Come si apprende la mindfulness e come si diventa insegnanti di mindfulness?

Purtroppo sul tema c’è molta confusione, dovuta probabilmente alla confusione tra mindfulness e meditazione.

La mindfulness non è solo una meditazione, ma un insieme di principi che includono anche l’apprendimento di specifiche meditazioni. Insegnare la mindfulness non vuol dire dunque insegnare a meditare, ma insegnare alcuni principi e strumenti ben definiti all’interno di programmi o protocolli sottoposti a intensa sperimentazione per valutare la loro efficacia in diversi contesti.

La mindfulness viene dunque insegnata all’interno di protocolli ben definiti, come il Mindfulness Based Stress Reduction (MBSR) per lo stress e il Mindfulness Based Cognitive Therapy (MBCT) per prevenire le ricadute della depressione, o all’interno di psicoterapie basate sulla mindfulness come l’Acceptance and Commitment Therapy (ACT) o la Dialectical Behavior Therapy (DBT).

Per diventare insegnanti (o istruttori) di MBSR o MBCT bisogna seguire uno specifico master che dura almeno un anno e che include ovviamente anche la partecipazione come utente al protocollo stesso, e nel caso dell’MBCT bisogna anche essere psicologi o medici specialisti in psicoterapia.

E per utilizzare la mindfulness all’interno della psicoterapia, come l’ACT o la DBT, bisogna essere psicologi o medici ed essere specialisti in psicoterapia.

Infine è possibile che esperti meditatori, ad esempio monaci buddhisti o esperti e qualificati insegnanti di yoga, insegnino a meditare. Per insegnare la meditazione non è necessario alcuna specifica abilitazione, ma è molto importante ricordare quanto ho detto all’inizio: mindfulness e meditazione non sono la stessa cosa.

È sicuramente possibile che si possano vivere esperienze molto interessanti partecipando a corsi e incontri tenuti da esperti meditatori, ma se si è interessati alla mindfulness bisogna chiedersi se la meditazione che insegnano sia collegata con la mindfulness e bisogna ricordare che la mindfulness non è solo meditazione e che la mindfulness viene insegnata all’interno di quei protocolli e quelle psicoterapie ben specifiche a cui ho accennato.

Mindfulness Based Stress Reduction Online

Videocorso del protocollo MBSR con Marco Tosi

Un modo intelligente, pratico e economico per apprendere tutte le meditazioni del più noto protocollo di mindfulness utilizzato al mondo, con la guida sapiente di uno dei maggiori esperti italiani.

MBSR online in videoconferenza image

MBSR online in videoconferenza

Corso online live in videoconferenza

Con la guida di Fabrizio Tabiani, in otto settimane, i partecipanti sono introdotti alle principali meditazioni della mindfulness, apprendono i suoi principi, e gli atteggiamenti e comportamenti più proficui per affrontare lo stress, l'ansia, la depressione e i momenti difficili.

Il corso online, live, interattivo, in videoconferenza è un'occasione imperdibile di partecipare a un MBSR con un insegnante esperto, e se perdi una lezione puoi accedere successivamente alla registrazione dell'incontro.

Infine, hai la possibilità di accedere direttamente al materiale didattico, che viene di solito fornito a mano nel corso dell'MBSR, immediatamente disponibile nel tuo spazio riservato, e senza muoverti da casa.

Per saperne di più

Programma ACT in videoconferenza

Un programma di gruppo in videoconferenza live, interattiva, tenuto da Pietro Spagnulo per i disturbi di ansia e panico.

Basato sull'Acceptance and Commitment Therapy e la mindfulness per risolvere in modo radicale le trappole mentali tipiche dei problemi di ansia, del panico, e dell'ansia sociale.

Info e prenotazioni