Gli esercizi fondamentali della mindfulness

by | Mar 12, 2020 | Esercizi & meditazioni, Mindfulness |

Praticare la mindfulness non vuol dire solo esercitarsi con alcuni tipi di meditazione, si tratta invece di una esperienza profonda che riguarda tutta la nostra vita.

Ma è importante anche avere delle indicazioni: come far entrare la mindfulness nella nostra vita e trarne i benefici che comporta?

Tutti i programmi di Mindfulnss (MBSR, MBCT, l’ACT, la Dialectical Behaviour Therapy, Mindful Eating, e così via) prevedono dei “compiti a casa”. Ad esempio, nell’MBSR ci si esercita con il Body Scan, poi con la pratica informale e l’esercizio del respiro, con alcune posizioni di yoga. Un po’ diversi sono i compiti assegnati nella Dialectical Behaviour Therapy o nell’ACT.

Ma se riduciamo all’osso le diverse indicazioni, quali sono gli esercizi fondamentali che possono aiutarci a essere più mindful nella nostra vita?

Nei gruppi di mindfulness terapeutica assegno tre categorie di esercizi:

  1. pratica formale
  2. pratica informale
  3. i momenti difficili

La pratica formale è un vero e proprio esercizio, è un momento esplicitamente dedicato ad allenare alcune funzioni cognitive (l’attenzione al presente, l’apertura e la defusione dai pensieri), che viene svolto allo stesso modo indipendentemente dal contesto. Per questa ragione si chiama pratica formale, in quanto ha delle istruzioni ben definite, formalizzate.

La pratica formale più semplice e allo stesso tempo completa è la sitting meditation, o meditazione del respiro.

Sedersi per alcuni minuti al giorno, portare l’attenzione alle sensazioni del respiro, notare quando la mente divaga, riportare l’attenzione alle sensazioni del respiro.

La pratica informale è per definizione una pratica che cambia a seconda del contesto in cui ci si esercita. La più nota consiste nel prestare attenzione a un’attività che di solito svolgiamo in modo distratto, pensando ad altro, immersi nei nostri pensieri. Ad esempio, apparecchiare la tavola, bere un bicchiere d’acqua, parlare con qualcuno, rifare il letto, camminare prestando attenzione a quel che facciamo, a quel che vediamo, ai suoni che si producono, e alle sensazioni fisiche. Anche la pratica informale ha delle istruzioni: prestare attenzione a quel che facciamo, notare quando la mente divaga e riportare l’attenzione a quel che facciamo. Ma cambia quel che facciamo e quindi è una pratica più legata alla nostra quotidianità rispetto alla pratica formale. È un primo passo per portare la mindfulness nella nostra vita.

I momenti difficili sono quei momenti in cui viviamo un qualche tipo di disagio. Non è necessariamente il disagio più grande della nostra vita, ma può essere un momento di ansia, di tensione, di preoccupazione, di paura, di rabbia, di sconforto. In ciascuno di questi momenti, per quanto possibile provare a sentire il proprio corpo e il respiro.

Nei momenti difficili noi abbiamo l’opportunità di portare davvero, e più profondamente, la mindfulness nella nostra vita. I momenti difficili sono quei momenti in cui tendiamo a mettere in moto degli automatismi, sempre gli stessi, che hanno lo scopo di sfuggire ad alcune emozioni che troviamo poco tollerabili.

Ebbene è proprio in questi momenti che possiamo apprezzare tutta l’importanza della mindfulness: un cambiamento completo di prospettiva in cui invece di fuggire dalle nostre emozioni riserviamo invece ad esse tutta la nostra attenzione.

Un’attenzione alle nostre emozioni, partendo dal corpo, benevolente, aperta, accogliente, radicata nel momento presente, può aiutarci a dissolvere alcune inutili sofferenze spesso legate proprio al tentativo di fuggire o controllare le nostre emozioni.

 

Mindfulness Based Stress Reduction Online

Videocorso del protocollo MBSR con Marco Tosi

Un modo intelligente, pratico e economico per apprendere tutte le meditazioni del più noto protocollo di mindfulness utilizzato al mondo, con la guida sapiente di uno dei maggiori esperti italiani.

MBSR, MBCT, ACT
online in
videoconferenza

Corso online live
in videoconferenza

Tutti i programmi di Mindfulness (MBSR, MBCT, ACT) in videoconferenza con la guida di esperti docenti di terapie e interventi basati sulla mindfulness.

I programmi online seguono scrupolosamente i principi e i protocolli internazionali, e sono effettuati in videoconferenza su piattaforme professionali per la migliore qualità della partecipazione.

Puoi partecipare a incontri di supervisione di MBSR, programmi di terapia online basati sull'ACT, e ai protocolli per la depressione, online live in videoconferenza interattiva.

I partecipanti possono accedere al materiale didattico riservato.

Per saperne di più