Centri IAM


Pietro Spagnulo

Fondatore e presidente dell'Istituto per le Applicazioni della Mindfulness alla psicoterapia e la medicina.
Roma e Salerno

Vai al profilo dettagliato


Stefano Marchi

Co-fondatore e coordinatore per la formazione dell'Istituto per le Applicazioni della Mindfulness alla psicoterapia e la medicina.
Milano e Treviglio

Vai al profilo dettagliato

Chi siamo

L'Istituto per le Applicazioni cliniche della Mindfulness (IAM) è un'associazione culturale senza fini di lucro, con sedi di coordinamento a Milano per il nord Italia, Roma per il centro e Salerno per il sud, costituita al fine di diffondere lo studio, la pratica, la ricerca e l'insegnamento della mindfulness e della mindfulness e degli strumenti più avanzati della terapia cognitiva e comportamentale, detta "di terza generazione", per la salute, il lavoro e l'educazione.

Fondata nel 2009 Pietro Spagnulo, Stefano Marchi, e Luigi Negro è attualmente una comunità di docenti, ricercatori e professionisti e una delle più attive e autorevoli realtà in Italia per l'informazione e la formazione, nel campo delle applicazioni della mindfulness e dello yoga.

La nostra visione

Prima degli anni '20 la meditazione e lo yoga erano pratiche riservate a classi privilegiate persino nel mondo orientale. A partire dai primi insegnamenti ufficiali dello yoga e dai sempre più intensi contatti la cultura orientale, abbiamo assistito ad una progressiva diffusione della meditazione e dello yoga anche nel mondo occidentale. Ma questa diffusione è sempre stata caratterizzata da una connotazione "alternativa", e comunque guardata con sospetto dalla comunità scientifica e dalla maggioranza della popolazione. Bisogna aggiungere che tali pratiche, a parte alcune eccellenze, sono state spesso coltivate in modo superficiale, dando troppo rilievo ad aspetti esteriori e imitativi, piuttosto che agli aspetti fondanti (vedi, ad esempio, la cultura cosiddetta "New age").

L'introduzione recente della mindfulness nella medicina ufficiale ha determinato un salto di qualità nelle potenzialità di diffusione della mindfulness e delle pratiche di consapevolezza nel mondo occidentale.

Nel momento in cui scriviamo, la pratica della mindfulness viene raccomandata dalle organizzazioni ufficiali per la salute per la prevenzione della depressione ed ha destato un enorme interesse nella psicoterapia per le applicazioni nei disturbi di ansia e somatoformi e persino nelle malattie croniche e neoplastiche.

La mindfulness viene inoltre sempre più utilizzata nel mondo del lavoro per le sue proprietà anti-stress e perché favorisce la comunicazione sana e la collaborazione nei team.

La nostra mission

Contribuire alla diffusione della qualità, efficacia e profondità dell'insegnamento della mindfulness e dello dello yoga per la salute, il mondo del lavoro e dell'educazione.

La comunità

La collaborazione alle attività dell'Istituto è per definizione aperta a tutti i professionisti, psicoterapeuti, counselor, insegnanti di mindfulness e yoga che condividano e sperimentino il lavoro mindfulness based.

Per collaborare a mindfulnessitalia.org vai alla pagina istruzioni per pubblicare.

Le sedi

Milano, via Jacopo del Verme 16

Roma, Via degli Scipioni 245

Salerno, Centro Maieutica Via Nicola Granati 5

Il sito

Il sito www.mindfulnessitalia.org è stato creato e viene mantenuto da Ecomind, casa editrice impegnata dal 2001 nel campo della salute e della ricerca.

Ecomind srl
Via Principessa Sichelgaita 48, 84125 Salerno
p.iva 03742890654
Il server è Webhosting.uk.com Suite 1, 7 Commercial Street, Morley, Leeds, West Yorkshire, LS27 8HX (UK).

Ringraziamo inoltre Ecomind per il contributo alla redazione derivante dalla vendita dei libri, degli ebook e degli accessori per la meditazione e lo yoga.

Contatti

pspagnulo@gmail.com (Roma, Salerno)

marchi.stefano@gmail.com (Milano, Treviglio)

lui.negro@tiscali.it (Torino)

La psicoterapia

Terapia cognitiva di terza generazione, ACT e mindfulness training a Roma

Psicoterapia individuale e di gruppo basata sulla psicoterapia cognitivo comportamentale di "terza generazione" per i disturbi d'ansia (ansia generalizzata, disturbo di panico), disturbo ossessivo compulsivo, disturbi dell'umore (depressione e prevenzione delle ricadute), problemi di autostima, disturbi del comportamento alimentare.

Le sedute si tengono nelle sedi dell'Istituto per le Applicazioni della Mindfulness alla psicoterapia e alla medicina.

L'inserimento in un percorso psicoterapeutico è subordinato ad una valutazione clinica.

Gruppo ACT Roma

l'ACT (Acceptance and Commitment Therapy) è una innovativa psicoterapia cognitivo comportamentale, detta di terza generazione, per la cura dei principali problemi psicologici e emotivi: l'ansia, il panico, la fobia sociale, i problemi di autostima, il DOC e la depressione.

La psicoterapia basata sulla mindfulness

L'introduzione ufficiale della mindfulness in medicina e nella ricerca scientifica sta cambiando il modo in cui concepiamo la psicoterapia.

La convergenza di studi clinici, neurofisiologici e linguistici sulla mindfulness ha aperto nuovi spazi di riflessione e operatività che possono essere riassunti nei seguenti punti:

1. La psicoterapia non è il luogo in cui si cerca di scoprire la storia o l'interpretazione di un problema, ma è dove si offrono soluzioni.

Psicoterapia cognitiva di terza generazione per il disturbo di panico a Roma

Mindfulness e Psicoterapia cognitivo comportamentale di terza generazione per il trattamento del disturbo di panico a Roma. Incontri di gruppo tenuti dal Dott. Pietro Spagnulo, docente di applicazioni della mindfulness alla psicoterapia e autore di Liberi dal Panico.

Centri anti panico

I Centri Anti Panico sono ambulatori di psicoterapia cognitivo comportamentale di terza generazione per il trattamento del disturbo di panico.

Nati nel 2010 su iniziativa di Pietro Spagnulo e Stefano Marchi, sono ora integrati nell'insieme degli interventi clinici adottati dai docenti dell'Istituto per la Applicazioni della mindfulness alla psicoterapia e la medicina.

In cosa consiste il trattamento dei centri anti panico?